martedì 24 gennaio | 12:34
pubblicato il 09/lug/2015 17:46

Grecia, da Berlino no a taglio debito e "ni" a ristrutturazione

Schaeuble: già fatto nel 2012, margini manovra molto risicati

Grecia, da Berlino no a taglio debito e "ni" a ristrutturazione

Roma, 9 lug. (askanews) - La Germania esclude in maniera categorica l'ipotesi di un taglio secco al debito pubblico della Grecia. "E' fuori discussione", ha ribadito la cancelliera Angela Merkel durante una visita a Sarajevo. Mentre con molte cautele, il suo ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble, ritenuto anche più intransigente nel confronto con Atene, ha lasciato aperto un piccolo spiraglio ad alleggerimenti del fardello facendo leva su tassi di interesse e dilazioni di pagamento.

Nel corso di una conferenza stampa congiunta con il suo collega francese Michel Sapin, Schaeuble ha però ricordato come nel 2012 sia stato già accordato un provvedimento di questo genere a favore della Grecia. "Quindi, i margini di manovra che abbiamo per una ristrutturazione o un riscadenziamento del debito solo molto risicati", ha concluso.

Per parte sua la cancelliera non ha voluto commentare le indiscrezioni che circolano sulle proposte di riforma che la Grecia dovrebbe presentare entro stasera. "Potrò parlare solo quando le tre istituzioni avranno fatto una valutazione". In ogni caso "ho detto che un classico taglio al debito è fuori discussione. E tra ieri e oggi questa posizione non è cambiata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4