martedì 17 gennaio | 10:44
pubblicato il 12/lug/2015 22:10

Grecia, da Atene avvertono: non possiamo attendere giovedì

Situazione liquidità è troppo grave

Grecia, da Atene avvertono: non possiamo attendere giovedì

Roma, 12 lug. (askanews) - La Grecia non può permettersi di aspettare nemmeno tre giorni, per una qualche forma di sblocco di liquidità, perché ormai la situazione nelle banche è diventata troppo grave. Lo hanno riferito fonti del governo greco citate da France Presse.

L'Eurogruppo dei ministri delle Finanze ha elaborato una bozza di accordo, non chiusa e girata ai leader dell'area valutaria, che come precondizione dell'avvio di un negoziato su un piano di aiuti prevede che in tre giorni, entro mercoledì 15 luglio, la Grecia approvi tutta una serie di provvedimenti, tra cui riforme dell'Iva, delle pensioni e della giustizia civile.

"Non vogliamo rinvii - ha detto al fonte del governo greco - perché nel frattempo non ci sono abbastanza liquidità della Bce e la situazione è grave. Giovedì sarebbe troppo tardi". (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello