lunedì 05 dicembre | 05:42
pubblicato il 22/lug/2015 16:08

Grecia, Bce alza di altri 900 mln finanziamenti emergenza banche

Entro stasera parlamento Atene deve varare altre riforme

Grecia, Bce alza di altri 900 mln finanziamenti emergenza banche

Roma, 22 lug. (askanews) - Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di aumentare nuovamente il limite massimo sui finanziamenti di emergenza "Ela" che da diversi mesi lascia aperti a favore delle banche della Grecia. Lo riporta Dow Jones, citando fonti vicine alla questione, a conferma di quanto anticipato stamattina da indiscrezioni di stampa. L'incremento è di altri 900 milioni di euro, analogo a quello annunciato la scorsa settimana dal presidente Mario Draghi. In questo modo il tetto dell'Ela ha raggiunto 90,8 miliardi di euro.

Nel frattempo oggi il Parlamento greco deve approvare una seconda serie di provvedimenti richiesti dai partner dell'area euro prima di negoziare un nuovo piano di aiuti pieno.

Una volta varate queste misure, tra cui la riforma del codice di procedura civile, si potranno avviare i negoziati. E una volta che la Grecia dovesse tornare ad avere la copertura di un programma di aiuti Ue, potrebbe tornare a beneficiare della riapertura dei canali di finanziamento ordinari della Bce, oltre alla possibile inclusione dei titoli greci nel programma di quantitative easing.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari