sabato 25 febbraio | 19:35
pubblicato il 20/mag/2015 13:30

Grecia, allarme Moody's: si rischia blocco ai depositi bancari

E di restrizioni a capitali, outlook negativo su tutto il settore

Grecia, allarme Moody's: si rischia blocco ai depositi bancari

Roma, 20 mag. (askanews) - Moody's mette in guardia dal "grave deterioramento" che coinvolge liquidità e accesso ai finanziamenti delle banche della Grecia, che ha deciso di sottoporre in blocco a "prospettive negative" sui rating. In un rapporto di analisi, l'agenzia aggiunge che essendo poco plausibile che le pressioni si allentino nei prossimi mesi ci sono "elevate probabilità che vengano imposte restrizioni sui capitali e blocchi sui depositi".

Secondo Moody's dallo scorso dicembre della banche greche sono stati ritirati oltre 30 miliardi di dollari. Conseguentemente non fa che aumentare la dipendenza delle banche stesse dai finanziamenti della Bce, attualmente assicurati tramite il canale di emergenza Ela gestito dalla Banca di Grecia.

Intanto secondo l'agenzia i prestiti deteriorati, che si erano ridotti al 34,2 per cento a fine 2014, sono destinati a risalire al 38-40 per cento per la fine di quest'anno a causa delle rinnovate difficoltà economiche.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech