martedì 24 gennaio | 06:53
pubblicato il 30/ago/2016 10:55

Grecia, al via maxi-asta licenze Tv, misure sicurezza eccezionali

Partecipanti 'blindati' al ministero 2 giorni.Opposizioni critiche

Grecia, al via maxi-asta licenze Tv, misure sicurezza eccezionali

Atene, 30 ago. (askanews) - Al via in Grecia l'asta multimilionaria per aggiudicare quattro licenze televisive private: un'operazione che sarebbe dovuta partire vent'anni fa e che è tutt'ora segnata da aspre polemiche politiche. Otto gruppi sono in lizza per le quattro licenze decennali a livello nazionale, con le offerte che dovranno partire da tre milioni di euro.

Le autorità greche, con quest'asta, sottolineano di voler ripulire un settore connotato dallo sfruttamento della forza lavoro e dagli accordi sottobanco tra magnati dei media, banchieri e politici influenti, e di voler porre fine a 25 anni di caos nel rilascio delle concessioni. Basti pensare, ricordano esponenti governativi, che da quando sono iniziate le trasmissioni televisive private in Grecia, i canali sono stati autorizzati a operare sulla base di licenze provvisorie che sono già state rinnovate 15 volte dal 1995. Per converso, la gara per la fornitura del servizio di TV digitale in Grecia si è conclusa due anni fa con un solo concorrente.

Le critiche all'asta per le license televisive comunque non mancano. Per le opposizioni si tratta solo di uno stratagemma dal primo ministro Alexis Tsipras per sostituire i baroni consolidati delle TV - che in passato si sono opposti al partito di sinistra Syriza - con altri più di suo gradimento. Sei degli otto gruppi partecipanti all'asta hanno sollevato obiezioni circa tale processo.

L'asta si svolge tra misure di sicurezza senza precedenti all'interno del Ministero di Stato per l'Informazione ad Atene. L'edificio di sei piani è stato svuotato del personale la scorsa settimana e sono stati forniti letti a castello in previsione di un'operazione che potrebbe durare anche in due giorni.

Venerdì scorso il tribunale amministrativo ellenico ha respinto una richiesta di alcuni dei canali per bloccare il processo. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4