sabato 03 dicembre | 18:50
pubblicato il 23/mag/2014 17:12

Grande guerra: con Borsa a Gorizia centenario e' opportunita' turismo

Grande guerra: con Borsa a Gorizia centenario e' opportunita' turismo

(ASCA) - Roma, 23 mag 2014 - Anche la Regione del Veneto partecipa alla prima edizione Borsa Europea del Turismo della Grande Guerra, che si svolge a Gorizia da oggi fino a domenica. All'apertura e' intervenuto il vicepresidente e assessore alla cultura della giunta veneta. La manifestazione si tiene in occasione della decima edizione di ''e'Storia'', festival dedicato agli appassionati di storia che quest'anno ha come titolo ''Trincee'' ed e' dedicato al Centenario del primo conflitto mondiale. ''La Borsa Europea del Turismo della Grande Guerra si propone come progetto di respiro internazionale per ospitare i principali soggetti, pubblici e privati, italiani ed europei, attivi sul tema del Centenario, e iniziare a elaborare, in modo coordinato, l'offerta turistica per il periodo 2014-2018'', sottolinea una nota.

Alla Borsa la Regione del Veneto e' presente con uno stand condiviso con la Provincia autonoma di Trento e la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Lo stand e' collocato in posizione centrale, allestito con foto sia storiche sia rappresentative delle tre realta' territoriali oggi, unite in un percorso comune. ''Nella consapevolezza del grande patrimonio di segni lasciati dalla Grande Guerra - ha sottolineato il vicepresidente veneto - e' stata realizzata una forte sinergia tra queste tre realta' territoriali. Le celebrazioni della Grande Guerra segneranno infatti il prossimo quinquennio non solo sotto il profilo dell'analisi storica e sotto il profilo culturale ma anche turistico, sui luoghi della memoria''. ''Per quanto riguarda il Veneto, in particolare, per definire e realizzare un piano organico per la valorizzazione delle testimonianze materiali e immateriali della Grande Guerra e' stato costituito un Comitato Regionale per le celebrazioni del Centenario con tutti i soggetti interessati.

Ma anche all'interno della stessa amministrazione regionale - ha concluso il vicepresidente - il lavoro viene portato avanti in forma sinergica tra tutti i settori: cultura, turismo, paesaggio, istruzione''. Il tema delle ''Opportunita' per il turismo nel Centenario della Grande Guerra'' e' stato al centro anche del convegno inaugurale della manifestazione della Borsa. red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari