domenica 22 gennaio | 08:55
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Governo/ Passera: Ogni Paese deve fare sue scelte liberamente

"Comunque tener conto dell'apprezzamento per lavoro fatto"

Roma, 14 dic. (askanews) - Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, è convinto che ogni Paese debba scegliere il proprio governo, pur nell'apprezzamento da parte dell'Europa nei confronti del lavoro svolto in questo anno da Mario Monti. "Ogni Paese - ha detto Passera a margine del World Energy Outlook riferendosi alle ingerenze della Gemania e delle istituzioni europee nella politica italiana - deve fare le sue scelte liberamente e con responsabilità". Secondo Passera, bisogna "comunque tenere conto dell'apprezzamento (da parte dell'Europa, ndr), del lavoro fatto in quest'anno". A chi gli chiedeva se si candiderà alle prossime elezioni politiche il ministro ha ribadito: "Per ora non faccio commenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4