domenica 04 dicembre | 12:00
pubblicato il 25/feb/2014 11:37

Governo: Palombella (Uilm), a crisi si risponde con industria e scuola

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - ''Industria e scuola:cosi' si risponde alla crisi del Paese''. Lo scrive Rocco Palombella, segretario generale della Uilm nell'articolo di apertura di ''Fabbrica societa''', il giornale dei metalmeccanici della Uil che sara' on line giovedi' prossimo.

''Di fronte alla crisi economica non si puo' non partire dalla scuola. Mi ha colpito questa fase del premier Matteo Renzi - sottolinea Palombella - pronunciata nel suo primo discorso all'Assemblea di Palazzo Madama, in occasione della richiesta di fiducia al suo governo. Perche' si tratta di un principio che la Uilm ha fatto proprio da tempo, organizzando convegni d'approfondimento tra il mondo della scuola tecnica e le aziende metal meccaniche. Non solo analisi, quindi, ma anche il riconoscimento del merito ed il valore degli studenti piu' promettenti, attraverso l'assegnazione di specifiche borse di studio in denaro messe a disposizione dai metalmeccanici della Uil''. Per il dirigente sindacale occorre intervenire soprattutto nel Sud del Paese: ''Il Meridione storicamente - spiega il leader Uilm - afflitto da istituzioni che hanno svolto una vera e propria attivita' estrattiva di risorse materiali ed umane,unita ad un'accentuazione dell'esclusione sociale. Sono state spesse volte le classi dirigenti meridionali a ritardare lo sviluppo, dirottando le risorse verso la rendita piu' che verso gli usi produttivi. Attraverso l'azione di politica industriale e' possibile rompere questo circolo vizioso che ha condannato per secoli questo pezzo d'Italia all'arretratezza. In questa fase di crisi l'Italia si salva se ne esce tutta intera. Si tratta di una questione, quindi nazionale - conclude -, supportata da convincimenti economici, ma soprattutto politico-istituzionali. I gruppi dirigenti devono dimostrare capacita' e responsabilita' per farsi perdonare colpe ataviche. Ce la si puo' fare, anche partendo dalla scuola. Ne sono sempre piu' convinto''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari