mercoledì 22 febbraio | 17:41
pubblicato il 11/lug/2012 10:19

Governo/ Mussari: Mai tenero con banche, ma da noi pieno sostegno

"In ogni decreto misure criticabili contro sistema bancario"

Governo/ Mussari: Mai tenero con banche, ma da noi pieno sostegno

Roma, 11 lug. (askanews) - Il governo Monti non è mai stato "tenero" con il sistema bancario, ma gli istituti di credito rinnovano all'esecutivo "pieno e convinto sostegno". Lo ha sottolineato il presidente dell'Abi, Giuseppe Mussari, secondo cui "questo governo non è mai stato tenero con le imprese bancarie, tanto che in ogni decreto legge abbiamo ritrovato misure nei nostri confronti certamente criticabili e che non trovano corrispondenze nel quadro normativo europeo, da ultimo l'accentramento ex abrupto delle tesorerie scolastiche". "Ciò nonostante - ha aggiunto Mussari nell'intervento all'assemblea annuale dell'Abi - rinnoviamo all'esecutivo il nostro pieno e convinto sostegno, sottolineando come i compiti che lo attendono e che attendono il paese siano così impegnativi da rendere necessario il leale sostegno di tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese