domenica 26 febbraio | 09:12
pubblicato il 29/set/2014 12:01

Governo, Landini: Renzi non cambiera' il mondo da solo

"Il Paese lo vogliamo cambiare piu' di lui" (ASCA) - Roma, 29 set 2014 - "Non e' che Renzi avendo preso il 41% puo' pensare di cambiare il mondo da solo, lui deve decidere se stare con quelli che le tasse le pagano, che il lavoro lo vogliono, che non hanno pensato di prendere residenza all'estero e andare a pagare le tasse da qualche altra parte. Lo decida. Se non lo fa deve sapere che il paese lo vogliamo cambiare piu' di lui". Cosi' Maurizio Landini, segretario Fiom, ad Agora' (Rai3). "In Italia - ha aggiunto - il problema non e' l'art 18 che va esteso a tutti e non tolto a qualcuno. Come Fiom vogliamo offrire proposte pronte ad un confronto e chiediamo una mobilitazione perche' il paese si cambia con la partecipazione delle persone".

red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech