lunedì 23 gennaio | 13:47
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Governo/ Grilli: strada delle riforme "a senso unico"

Il ministro dell'Economia al Council on Foreign relations

New York, 14 dic. (askanews) - Le riforme strutturali avviate in Italia dal governo tecnico guidato dal Presidente del Consiglio Mario Monti rappresentano "una strada a senso unico, non ci sono alternative". Lo ha detto il ministro all'Economia e alle Finanze Vittorio Grilli parlando ieri sera a New York (la notte italiana) al Council on foreign relations, una organizzazione indipendente e apartitica specializzata in politica estera americana e in affari internazionali. Intervistato da Abby Cohen, la famosa strategist di Goldman Sachs, Grilli ha spiegato che "in Italia c'è il giusto livello di consapevolezza" in merito alla necessità di attuare le riforme giuste, per quanto esse possano non piacere. "Se si chiede a un italiano 'sei contento in questo momento'? la risposa molto probabilmente è 'no' ma le persone stanno accettando quel che sta succedendo considerandolo come il giusto prezzo da pagare" per un futuro più promettente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4