martedì 28 febbraio | 11:13
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Governo/ Grilli: strada delle riforme "a senso unico"

Il ministro dell'Economia al Council on Foreign relations

New York, 14 dic. (askanews) - Le riforme strutturali avviate in Italia dal governo tecnico guidato dal Presidente del Consiglio Mario Monti rappresentano "una strada a senso unico, non ci sono alternative". Lo ha detto il ministro all'Economia e alle Finanze Vittorio Grilli parlando ieri sera a New York (la notte italiana) al Council on foreign relations, una organizzazione indipendente e apartitica specializzata in politica estera americana e in affari internazionali. Intervistato da Abby Cohen, la famosa strategist di Goldman Sachs, Grilli ha spiegato che "in Italia c'è il giusto livello di consapevolezza" in merito alla necessità di attuare le riforme giuste, per quanto esse possano non piacere. "Se si chiede a un italiano 'sei contento in questo momento'? la risposa molto probabilmente è 'no' ma le persone stanno accettando quel che sta succedendo considerandolo come il giusto prezzo da pagare" per un futuro più promettente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Piaggio
Piaggio accelera: nel 2016 utile sale a 14 milioni (+18,3%)
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech