domenica 04 dicembre | 07:49
pubblicato il 22/feb/2014 15:07

Governo: Confedilizia: la crisi e' figlia della tassazione immobili

(ASCA) - Roma, 22 feb 2014 - ''Il Governo Renzi coniuga equilibratamente segnali di novita' ma anche di opportuna continuita'. Quest'ultima, consentira' in particolare che arrivi in porto un atteso, e ben con-gegnato, piano di misure a favore specialmente dello sviluppo dell'affitto, cosi' da contra-stare l'emergenza sociale connessa all'abitare. Per il Fisco, nessuna teorizzazione nazio-nale o internazionale, cosi' come nessuna discriminazione tra imposizione e imposizione, potra' negare che, da noi, la patrimoniale immobiliare c'e' gia' eccome, anche se viene chiamata in altro modo: il passaggio dall'Ici all'Imu ha generato l'effetto di una patrimoniale di 355 miliardi di euro causando una caduta senza precedenti dei valori immobiliari.

E non pare proprio che questa sia stata la medicina giusta per sollecitare la crescita. Se mai, e' stata la causa scatenante della crisi in cui ci troviamo e chi l'ha voluta, ovunque sieda, ne porta la responsabilita'''. Lo ha dichiarato il Presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani.

com/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari