domenica 26 febbraio | 13:18
pubblicato il 24/feb/2014 18:42

Governo: Confcommercio, bene Renzi ma intenzioni si traducano in fatti

(ASCA) - Roma, 24 feb 2014 - ''Le intenzioni si devono tradurre al piu' presto in fatti concreti''. Lo dichiara il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, commentando il discorso del premier Matteo Renzi al Senato.

''Tutto quello che va nella direzione di alleggerire il carico fiscale su imprese e famiglie - secondo Sangalli - e' certamente la via obbligata per stimolare l'economia reale e i consumi che ancora oggi stanno soffrendo degli effetti di una crisi che sembra non finire mai. E anche la restituzione di tutti i debiti della pubblica amministrazione puo' rappresentare una boccata di ossigeno per le imprese. E' altrettanto evidente, pero', che le intenzioni si devono tradurre al piu' presto in fatti concreti per ridare fiducia e creare le condizioni per una ripartenza dell'economia nel suo insieme''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech