domenica 04 dicembre | 18:03
pubblicato il 03/mag/2013 14:15

Governo: Camusso, contro la crisi subito segnale discontinuita'

Governo: Camusso, contro la crisi subito segnale discontinuita'

(ASCA) - Verona, 3 mag - ''La prima cosa che bisogna fare e' un segnale di discontinuita' rispetto a prima''. Lo ha dichiarato Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, oggi a Verona, rispondendo ai giornalisti che le chiedevano le sue aspettative sul nuovo governo. ''Visto che siamo gia' tutti imballati a discutere della restituzione dell'Imu mi manca la discontinuita', non vedo un segnale di cambiamento'', ha continuato Camusso. ''Vuol dire proporre sia delle cose di emergenza, sia un segnale di un tempo differente dinnanzi a noi'', ha continuato il segretario della Cgil.

Secondo Camusso le emergenze sono note: ''si chiamano ammortizzatori in deroga, esodati. Sono la condizione per non far moltiplicare i numeri della disoccupazione, che sono gia' impegnativi da non aver bisogno di alimentarli''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari