mercoledì 22 febbraio | 14:42
pubblicato il 20/giu/2016 16:36

Governo, Boccia: no rischio instabilità ma avanti con riforme

Segnale affluenza elezioni è chiaro, puntare sulla crescita

Governo, Boccia: no rischio instabilità ma avanti con riforme

Milano, (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, non vede rischi per la stabilità del Governo dopo l'esito dei ballottaggi delle amministrative. A preoccupare è però l'astensionismo e proprio per questo bisogna proseguire con le riforme economiche e puntare sulla crescita. Direi di distinguere la questione delle amministrative con la questione politica di governo - ha proseguiro - per noi la partita, è evidente, è il segnale dell'affluenza delle urne, abbastanza chiaro. Si gioca tutto sulla crescita sia in chiave italiana sia europea - ha spiegato Boccia - lo consideriamo, questo messaggio, un orientamento di continuare sulla stagione delle riforme economiche perché il grande nemico da combattere è l'assenza della crescita sia in Italia sia in Europa".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%