lunedì 20 febbraio | 12:55
pubblicato il 08/apr/2013 12:00

Governo/ Angeletti: Sindacati-imprese insieme per imporre svolta

Serve governo per taglio netto tasse lavoro e costi politica

Governo/ Angeletti: Sindacati-imprese insieme per imporre svolta

Roma, 8 apr. (askanews) - Per sindacati e imprese "è scaduto il tempo. O riusciamo a metterci insieme e imponiamo davvero un cambiamento dell'agenda politica o non saranno i convegni a salvarci l'anima". Così il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, che ricorda come il "dramma sociale che sta attraversando il Paese" non consenta più "atteggiamenti opportunistici". Angeletti torna a sollecitare la formazione di un esecutivo: "Non si può continuare a discutere di formule politiche: c'è bisogno di un governo che riduca drasticamente le tasse sul lavoro e i costi della politica. Queste sono le vere priorità: se non le si affronta seriamente, il 2013 sarà ancor più pesante in termini di distruzione dei posti di lavoro", sottolinea il leader della Uil.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia