giovedì 08 dicembre | 17:27
pubblicato il 18/nov/2011 09:30

Governo/ Angeletti: Ok programma Monti ma no Ici su prima casa

"La cosa più importante è la crescita"

Governo/ Angeletti: Ok programma Monti ma no Ici su prima casa

Roma, 18 nov. (askanews) - Il programma del premier Mario Monti illustrato alle Camere è "condivisibile". Lo ha detto il leader della Uil, Luigi Angeletti, che però è contrario alla reintroduzione dell'Ici sulla prima casa. "No a rimettere l'Ici sulla prima casa - ha sottolineato Angeletti a Skytg24 - è stata abolita e va bene così. Andiamo a tassare chi ha più case". In tema di fisco, il segretario generale della Uil ha sollecitato la riduzione della pressione fiscale sul lavoro. Angeletti ha inoltre ribadito che "la cosa più importante è la crescita" in quanto "i mercati giudicano negativamente i paese che crescono poco". L'Italia, comunque, "è parte del problema, ma il problema è l'euro, l'Europa. Noi poi abbiamo un problema specifico: bassa crescita, scarsa efficienza e scarsa produttività e troppe tasse".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni