domenica 04 dicembre | 03:36
pubblicato il 26/nov/2013 16:44

Governo: Abete, da 2015 nuova generazione politica

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''Nel triennio 2015-2018 avremo una nuova generazione politica: da una parte dobbiamo essere fiduciosi, dall'altra dobbiamo operare affinche' diano risposte al Paese''. Lo afferma il presidente di Bnl-Gruppo Bnp Paribas, Luigi Abete, in occasione del convegno 'Italia 2014: le vie del futuro non sono finite'.

''Nel 2014 ci saranno ancora residui della fase di cambiamento - spiega Abete -, quindi dovremo accontentarci di non rovinare il buono che abbiamo preso dal passato''. A partire dal 2015, invece, ''dobbiamo fare un passo avanti nella modernizzazione del Paese. Non basta la buona governabilita''', bisogna riformare le Istituzioni a partire dalla riforma della legge elettorale, che ''deve determinare un vincitore''.

Per il presidente di Bnl ''la concertazione e' importante, ma e' necessario che qualcuno prenda le decisioni. Non possiamo aspettare che il veto di ciascuno diventi il veto di tutti''.

drc/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari