domenica 26 febbraio | 16:12
pubblicato il 26/nov/2013 16:44

Governo: Abete, da 2015 nuova generazione politica

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''Nel triennio 2015-2018 avremo una nuova generazione politica: da una parte dobbiamo essere fiduciosi, dall'altra dobbiamo operare affinche' diano risposte al Paese''. Lo afferma il presidente di Bnl-Gruppo Bnp Paribas, Luigi Abete, in occasione del convegno 'Italia 2014: le vie del futuro non sono finite'.

''Nel 2014 ci saranno ancora residui della fase di cambiamento - spiega Abete -, quindi dovremo accontentarci di non rovinare il buono che abbiamo preso dal passato''. A partire dal 2015, invece, ''dobbiamo fare un passo avanti nella modernizzazione del Paese. Non basta la buona governabilita''', bisogna riformare le Istituzioni a partire dalla riforma della legge elettorale, che ''deve determinare un vincitore''.

Per il presidente di Bnl ''la concertazione e' importante, ma e' necessario che qualcuno prenda le decisioni. Non possiamo aspettare che il veto di ciascuno diventi il veto di tutti''.

drc/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech