domenica 04 dicembre | 21:33
pubblicato il 11/gen/2013 12:00

Google/ Ultimatum dell'Antitrust Ue: Abusa di poszione dominante

Almunia al Ft parla di "deviazioni" risultati ricerche internet

Google/ Ultimatum dell'Antitrust Ue: Abusa di poszione dominante

Roma, 11 gen. (askanews) - Duro monito dell'Antitrust europeo a Google: il gruppo deve modificare le modalità con cui elenca i risultati delle ricerche internet oppure dovrà subire sanzioni per quelle che vengono ritenute "deviazioni" di come offre i suoi servizi. E in una intervista al Financial Times il Commissario europeo alla Concorrenza, Joaquin Almunia, parla chiaro e tondo di "abuso di posizione dominante". Un vero e propio "ultimatum", secondo il quotidiano finanziario britannico, mentre sono entrate nella fase critica le trattative tra Google e la Commissione, per cercare una soluzione condivisa sulle questioni solevate dall'Antitrust. "Siamo ancora indagando - ha detto Almunia - la mia convinzione è che (Google) operi deviazioni sul traffico" internet.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari