lunedì 20 febbraio | 09:52
pubblicato il 29/mar/2016 20:01

Google: l'ad Pichai è il dipendente più pagato, 100 mln dollari

Per i cofondatori Page e Brin salario è rimasto a un dollaro

Google: l'ad Pichai è il dipendente più pagato, 100 mln dollari

New York, 29 mar. (askanews) - L'amministratore delegato di Google, Sundar Pichai, è il dipendente più pagato della controllata di Alphabet. Lo scorso hanno ha portato a casa compensi per 100 milioni di dollari. È quanto emerge da un documento depositato dal gruppo internet presso la Securities and exchange commission, la Consob americana. Gran parte della cifra è legato quasi interamente a un premio in azioni ricevuto dopo essere stato nominato alla guida del gruppo.

L'ex-direttore finanziario Patrick Pichette è stato il secondo meglio pagato con compensi pari a 56 milioni di dollari, seguito dal successore Ruth Porat (31 milioni). Porat ha iniziato a lavorare nel gruppo il 26 maggio 2015 lasciando Morgan Stanley, dove ricopriva lo stesso incarico. Il presidente Eric Schmidt ha intascato 8 milioni, mentre i fondatori Larry Page e Sergey Brin hanno mantenuto i loro salari a un dollaro ciascuno. Schmidt, Page e Brin sono comunque multimiliardari e insieme controllano quasi il 59% dei diritti di voto di Google.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia