venerdì 09 dicembre | 01:28
pubblicato il 30/mag/2014 12:24

Google: disponibile modulo per il diritto all'oblio

Google: disponibile modulo per il diritto all'oblio

(ASCA) - Roma, 30 mag 2014 - Google si adegua alla recente decisione della Corte di giustizia europea sul cosiddetto ''diritto all'oblio'' e oggi in una intervista al Financial Times il ceo Larry Page annuncia che per i cittadini europei e' disponibile un modulo sul web. Un portavoce di Google rileva che ''per ottemperare alla recente decisione della Corte Europea, abbiamo reso disponibile un modulo web attraverso cui gli europei possono chiedere la rimozione di risultati dal nostro motore di ricerca. La decisione della Corte richiede a Google di prendere decisioni difficili in merito al diritto di un individuo all'oblio e al diritto del pubblico di accedere all'informazione. Stiamo creando un comitato consultivo di esperti che analizzi attentamente questi temi. Inoltre, nell'implementare questa decisione coopereremo con i Garanti della Privacy e altre autorita'''. Il co-fondatore di Google tuttavia sottolinea che il modulo non e' ''niente di nuovo, abbiamo gia' un meccanismo simile per eliminare risultati legati a violazione del copyright o pedopornografia''. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni