martedì 24 gennaio | 18:48
pubblicato il 02/apr/2015 13:34

Google, Antitrust Ue accelera: chiesti dati ai ricorrenti

Potrebbe segnalare che sta chiudendo "comunicazione di addebiti"

Google, Antitrust Ue accelera: chiesti dati ai ricorrenti

Roma, 2 apr. (askanews) - Si avvicina il verdetto dell'Antitrust europeo su Google, in merito ad una indagine che si trascina dall'ormai lontano 2010. Secondo diverse indiscrezioni di stampa, la commissaria Ue alla concorrenza Margarethe Vestager ha chiesto a diversi ricorrenti di fornire informazioni da inserire nel dossier. E specialmente la limitatezza dei tempi indicati per fornire queste informazioni, pochi giorni, sono secondo il wall street Journal un segnale che l'Ue sarebbe nella fase conclusiva dell'elaborazione di una "comunicazione di addebiti" a Google.

Nel mirino sono soprattutto i servizi specialistici in cui, secondo alcuni ricorrenti, Google penalizzerebbe aziende rivali nelle liste dei risultati delle ricerche.

Resta comunque tutto da verificare l'esito della procedura. Se l'Ue dovesse effettivamente decidere di andare avanti contro il gigante Usa, non si finirebbe per forza a sanzioni ma si potrebbe chiudere la questione con un accordo amichevole. In caso di multa invece l'ammontare potrebbe risultare particolarmente problematico, perché il limite massimo è il 10 per cento del fratturato della società, e nel 2014 Google ha registrato ricavi per 66 miliardi di dollari. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4