sabato 10 dicembre | 15:36
pubblicato il 04/dic/2013 11:07

GME: Massimo Ricci presidente associazione europea Borse elettriche

GME: Massimo Ricci presidente associazione europea Borse elettriche

(ASCA) - Roma, 4 dic - L'Assemblea generale di Europex, riunita ieri a Bruxelles, ha eletto il presidente e amministratore Delegato del Gestore dei Mercati Energetici (GME) Massimo Ricci, presidente dell'associazione delle Borse europee dell'energia. Ricci assumera' la presidenza a partire da gennaio 2014 per i prossimi due anni. ''Sono molto lieto ed onorato - ha dichiarato Ricci - di essere stato eletto presidente di Europex, un'associazione che sta dando un contributo decisivo al disegno ed alla realizzazione del Mercato Interno dell'Energia in Europa. Stiamo attraversando un periodo di imponenti sfide in tutti i settori economici e, in particolare, nel settore energetico, ma Europex continuera' la sua attivita' per dare maggiore sostegno alle istituzioni, sia degli Stati Membri sia dell'UE, al fine di raggiungere il comune obiettivo di un funzionamento efficiente e trasparente dei mercati. Faro' del mio meglio, contando sempre sul supporto di tutti i membri e, in particolare, dei membri del Board, il nuovo organo che l'organizzazione si e' data per adeguarsi alle nuove sfide''.

Europex (Association of European Energy Exchanges) e' un'associazione senza scopo di lucro che ha sede nel quartiere europeo di Bruxelles. L'associazione, che conta attualmente venti membri, rappresenta le Borse dell'energia elettrica e del gas e dei mercati ambientali nell'ambito degli sviluppi del quadro regolatorio europeo per le negoziazioni di energia all'ingrosso e costituisce una piattaforma di discussione a livello europeo. Nel corso dell'Assemblea, i membri di Europex hanno adottato all'unanimita' la nuova struttura organizzativa, formata dall'Assemblea Generale, dal Board, dai Gruppi di Lavoro e dal Segretariato. Oltre al nuovo Presidente, sono stati eletti infatti sei membri del Board e quattro responsabili dei Gruppi di Lavoro. Con la nuova struttura organizzativa, Europex intende meglio promuovere soluzioni basate sul mercato che possano rispondere alle sfide che la Comunita' Europea deve fronteggiare nel settore energetico.

Il segretario generale Coxe ha rilevato che ''negli ultimi anni Europex ha operato bene dal punto di vista della rappresentanza dell'Associazione. Tuttavia, la maggiore complessita' del panorama energetico europeo che l'Associazione era chiamata a gestire e l'esigenza di rispondere meglio alle nuove sfide lanciate a tutti i suoi membri hanno richiesto modifiche in termini di governance e l'adeguamento della relativa metodologia di lavoro. Era il momento giusto per farlo. Siamo convinti che, con il contributo di tutti i nostri membri, queste nuove modalita' di funzionamento ci trasformeranno in un'Associazione piu' flessibile e comunicativa''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina