sabato 03 dicembre | 01:42
pubblicato il 24/lug/2014 16:34

Gm: utile II trim. -80% su costi maxi ritiro auto

(ASCA) - Roma, 24 lug 2014 - L'ondata di richiami che ha travolto General Motors nei mesi scorsi pesa come un macigno sui conti del secondo trimestre: i profitti sono calati dell'80% a causa di oneri straordinari per 1,5 miliardi di dollari (1,2 miliardi al netto delle tasse) collegati al maxi ritiro di vetture e agli accantonamenti per il piano di risarcimento delle vittime degli incidenti.

Nei tre mesi conclusi a giugno, il colosso di Detroit ha riportato utili per 278 milioni di dollari (attribuibili agli azionisti), contro gli 1,41 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. L'utile attribuibile agli azionisti ordinari e' stato di 190 milioni di dollari, 11 centesimi per azione, contro gli 1,26 miliardi, 75 centesimi per azione, dell'anno scorso.

Escludendo le voci straordinarie, i profitti sono stati di 58 centesimi per azione, in linea con le previsioni degli analisti, ma sotto gli 84 centesimi dell'anno scorso. Il fatturato e' stato pari a 39,649 miliardi di dollari, in rialzo dai 39,075 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso e sotto i 40,6 miliardi attesi dagli analisti.

La societa' ha fatto sapere che in Nord America l'utile operativo e' calato leggermente a 1,39 miliardi di dollari, mentre in Sud America ha registrato una perdita di 81 milioni di dollari.

Nella prima meta' dell'anno Gm ha registrato oneri complessivi collegati al ritiro di vetture per 2,5 miliardi di dollari. Di questi costi fanno parte i 400 milioni di dollari accantonati per il piano di risarcimenti gestito da Kenneth Feinberg, che partira' il primo agosto. La societa' ha fatto sapere che potrebbe essere necessario mettere da parte ulteriori 200 milioni di dollari.

eco/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari