domenica 22 gennaio | 03:04
pubblicato il 26/ott/2015 14:01

Gm: trovato accordo preliminare con Uaw su contratto lavoro

Ora i lavoratori dovranno esprimersi sull'intesa

Gm: trovato accordo preliminare con Uaw su contratto lavoro

New York, 26 ott. (askanews) - General Motors e United Auto Workers, il maggiore sindacato americano del settore auto, hanno raggiunto un accordo preliminare sul contratto di lavoro, scongiurando in questo modo il rischio di sciopero. Il colosso di Detroit ha dodici impianti di assemblaggio negli Stati Uniti. Se i lavoratori avessero incrociato le braccia, ci sarebbe stata una perdita stimata di 1,2 miliardi di dollari di fatturato a settimana.

Ora i dipendenti dovranno esprimersi sull'intesa, che fissa tra le altre cose benefit e salari per i prossimi quattro anni. Il sindacato non ha ancora diffuso i dettagli dell'accordo, che riguarda 52.600 lavoratori. In una nota, Uaw ha parlato di "significativi aumentali degli stipendi e impegni sull'occupazione", oltre che di "una road map" per portare i neoassunti verso livelli salariali più alti.

Nel corso della settimana, il sindacato spiegherà le specifiche del contratto ai rappresentanti locali di Uaw, che voteranno mercoledì. Subito dopo dovranno votare i lavoratori, in modo da arrivare alla ratifica finale del contratto.

Il numero uno di Uaw Dennis Williams è determinato a evitare gli errori, anche di comunicazione, che hanno portato alla bocciatura della prima versione del contratto di Fiat Chrysler Automobiles (approvato solo in seconda battuta, dopo varie revisioni).

Il nuovo accordo nazionale tra Uaw e Gm "è positivo per i dipendenti e per l'azienda", ha detto Cathy Clegg, responsabile manifatturiero di Gm, sottolineando che "sono state sviluppate soluzioni costruttive che beneficiano i lavoratori e danno all'azienda la flessibilità necessaria per rispondere alle necessità del mercato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4