sabato 10 dicembre | 18:33
pubblicato il 17/set/2015 17:31

Gm patteggia 900 mln usd, archiviata indagine problemi accensione

124 vittime da incidenti collegati. In 2014 richiamò 2,6 mln auto

Gm patteggia 900 mln usd, archiviata indagine problemi accensione

New York, 17 set. (askanews) - General Motors vuole mettere la parola fine alla vicenda dei maxi richiami dell'anno scorso. Il colosso di Detroit ha patteggiato per 900 milioni di dollari con la Giustizia americana per chiudere l'indagine penale sulla gestione dei problemi all'accensione che nel 2014 hanno costretto la società a ritirare 2,6 milioni di vetture.

Gli incidenti causati dal malfunzionamento hanno provocato almeno 124 morti e 275 feriti.

Gm, accusata di frode per avere omesso informazioni e avere dato notizie fuorvianti o scorrette sui problemi dell'accensione, sarà sottoposta al controllo di supervisori indipendenti per un periodo fino a quattro anni (tre anni più eventualmente un quarto se l'azienda violerà i termini dell'accordo).

E' previsto il cosiddetto "deferred prosecution agreement", una clausola che prevede la sospensione in via cautelare delle accuse penali in cambio di sanzioni finanziarie e altre concessioni.

La società ha anche raggiunto un accordo per chiudere una serie di cause civili, quasi 1.400, collegate ai richiami di vetture del 2014, compreso quello reso necessario dai difetti dell'accensione. Come si legge in una nota della società, Gm prevede di iscrivere a bilancio nel terzo trimestre oneri per 575 milioni di dollari legati ai patteggiamenti.

L'amministratore delegato di Gm, Mary Barra, è attesa nel corso della giornata a un incontro con i dipendenti a Warren, in Michigan, dove dovrebbe parlare dei patteggiamenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina