domenica 22 gennaio | 01:11
pubblicato il 24/lug/2015 12:00

Gli studios di Hollywood e Sky Uk nel mirino di Bruxelles

Antitrust UE accusa di aver limitato accesso ai servizi di pay-tv

Gli studios di Hollywood e Sky Uk nel mirino di Bruxelles

Bruxelles (askanews) - L'Europa contro Hollywood. La Commissione Ue ha accusato diversi studios hollywoodiani, da Disney a Sony e la divisione britannica di Sky di avere limitato l'accesso in Europa ai servizi di pay-tv. Secondo quanto comunicato dall'antitrust europeo, anche Nbc Universal, Paramount Pictures, Twentieth Century Fox e Warner Bros sarebbero responsabili di avere impedito ai consumatori al di fuori di Gran Bretagna e Irlanda di usufruire dei contenuti di Sky Uk. L'accordo tra gli studios e Sky configurerebbe una violazione delle normative europee sulla concorrenza.

In gioco c'è il principio dell'accesso ai programmi. "Crediamo che questi vincoli siano in contrasto con i principi di libera concorrenza e diamo la possibilità a Sky UK e alle major di rispondere ai nostri dubbi" ha fatto sapere la Commissione.

(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4