domenica 11 dicembre | 00:24
pubblicato il 24/lug/2015 12:00

Gli studios di Hollywood e Sky Uk nel mirino di Bruxelles

Antitrust UE accusa di aver limitato accesso ai servizi di pay-tv

Gli studios di Hollywood e Sky Uk nel mirino di Bruxelles

Bruxelles (askanews) - L'Europa contro Hollywood. La Commissione Ue ha accusato diversi studios hollywoodiani, da Disney a Sony e la divisione britannica di Sky di avere limitato l'accesso in Europa ai servizi di pay-tv. Secondo quanto comunicato dall'antitrust europeo, anche Nbc Universal, Paramount Pictures, Twentieth Century Fox e Warner Bros sarebbero responsabili di avere impedito ai consumatori al di fuori di Gran Bretagna e Irlanda di usufruire dei contenuti di Sky Uk. L'accordo tra gli studios e Sky configurerebbe una violazione delle normative europee sulla concorrenza.

In gioco c'è il principio dell'accesso ai programmi. "Crediamo che questi vincoli siano in contrasto con i principi di libera concorrenza e diamo la possibilità a Sky UK e alle major di rispondere ai nostri dubbi" ha fatto sapere la Commissione.

(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina