sabato 03 dicembre | 18:34
pubblicato il 19/feb/2011 18:54

Giustizia/ No mediaconciliazione. Sciopero avvocati 16-22 marzo

Oua proclama astensione da tutte le udienze. Assemblea 16 marzo

Giustizia/ No mediaconciliazione. Sciopero avvocati 16-22 marzo

Roma, 19 feb. (askanews) - Avvocati in sciopero contro la "rottamazione" della giustizia civile e l'obbligatorietà della media-conciliazione che è "sbagliata ed incostituzionale". L'Oua ha proclamato l'astensione di tutti gli avvocati da tutte le udienze dal 16 al 22 marzo. Con l'obbligo della mediaconciliazione, è l'accusa, "si vuole costruire una giustizia a favore dei poteri forti e a discapito dei cittadini comuni e più deboli". Il 16 marzo ci sarà un'Assemblea nazionale a Roma. Mentre nei prossimi giorni verrà reso pubblico il calendario completo di iniziative. Da un lato l'obbligatorietà della mediaconciliazione, dall'altro l'affidamento a 600 cosiddetti 'ausiliari' di migliaia di cause arretrate, "sono parte - si legge in una nota dell'organismo unitario dell'avvocatura - di un'idea sbagliata di risolvere i problemi della macchina giudiziaria. L'Oua da mesi avanza proposte che hanno incontrato un consenso unanime e trasversale da parte di tutti gli operatori del sistema giustizia, compresa l'Anm. E invece, rimangono ancora sul tavolo, inascoltati dal guardasigilli". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari