lunedì 20 febbraio | 05:27
pubblicato il 12/nov/2014 19:10

Giustizia, Calenda: con Kazakistan presto accordo su estradizione

Caso Shalabayeva "ormai alle nostre spalle"

Giustizia, Calenda: con Kazakistan presto accordo su estradizione

Roma (askanews) - I rapporti tra Italia e Kazakistan sono molto buoni e il caso Shalabayeva è "ormai alle nostre spalle". Lo dice il viceministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, che durante la missione imprenditoriale di Governo, Confindustria e Ice ad Astana annuncia che "firmeremo presto un accordo sulla giustizia che riguarda l'estradizione".

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia