lunedì 20 febbraio | 12:24
pubblicato il 13/mar/2011 15:22

Giustizia/ Alfano: Nessun provvedimento contro pm Ingroia

Il magistrato ha partecipato ieri al Costituzione Day

Giustizia/ Alfano: Nessun provvedimento contro pm Ingroia

Milano, 13 mar. (askanews) - "Figuriamoci se inizio un provvedimento disciplinare contro il pm Ingroia. Per quanto mi riguarda non esiste, non chiederei mai a un magistrato di dimettersi". Lo ha affermato il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, rispondendo alle domande di Lucia Annunziata alla trasmissione in mezz'ora. "Il dottor Ingroia - ha proseguito - ha scelto di scendere in piazza in una manifestazione contro il Governo. E questo attiene alla considerazione che ha di se stesso e del suo ruolo di magistrato. Il Presidente della Repubblica e quello della Cassazione hanno sempre detto che i magistrati devono essere indipendenti oltre che apparirlo". Quando Ingroia venne nominato Procuratore aggiunto a Palermo, ricorda il ministro, "furono presentati molti ricorsi e io scelsi di nominarlo ugualmente. In questo momento la politica non deve farsi prendere da un eccesso di passione, la riforma della giustizia ha bisogno di tenacia e perseveranza". Antonio Ingroia ha partecipato al Costituzione-Day, intervenendo dal palco di Roma.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia