sabato 03 dicembre | 14:48
pubblicato il 10/giu/2013 16:01

Giovannini: primo trimestre peggio delle attese - VideoDoc

Svolta forse non nel secondo, ma imprese vogliono ripartire

Giovannini: primo trimestre peggio delle attese - VideoDoc

Milano (askanews) - Gli ultimi dati Istat su consumi, investimenti ed esportazioni "ci dicono che il primo trimestre non solo è andato male, ma è andato anche un po peggio delle attese quindi il primo trimestre non è il trimestre della svolta". E' quanto ha rilevato il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, nel suo intervento all'assemblea diAssolombarda. "Il trimestre della svolta sarà il secondo?", si è quindi chiesto il ministro. "Il dato sulla produzione industriale ci dice che il calo prosegue, anche se alcuni segnali ci dicono che le cose migliorano", ha proseguito, aggiungendo che le imprese, dopo aver toccato il punto di fondo, hanno però voglia di ripartire.

Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari