giovedì 23 febbraio | 20:06
pubblicato il 21/gen/2014 12:00

Giovannini: ipotesi anticipo pensioni anche da risorse aziende

"Strumento flessibile che presenteremo a parti sociali"

Giovannini: ipotesi anticipo pensioni anche da risorse aziende

Roma, 21 gen. (askanews) - Per evitare nuovi casi di esodati "stiamo lavorando sugli aspetti tecnici" di un provvedimento per anticipare l'età di pensione "con il contributo anche da parte delle aziende". Lo ha annunciato il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini. L'esponente del governo ha sottolineato che l'ipotesi è allo studio "in queste ore con il ministero dell'Economia" per mettere a punto "una proposta robusta" dal punto di vista tecnico-giuridico e finanziario. "Un provvedimento complesso - ha aggiunto Giovannini - che può prevedere il contributo anche da parte delle aziende". Nell'idea del ministro del Lavoro si tratta di uno "strumento flessibile" in ragione delle condizioni soggettive del lavoratore. "L'idea - ha concluso - è di avere un contributo di tre soggetti (Stato, imprese e lavoratori). Stiamo valutando e lavorando su come avere uno strumento flessibile, che presenteremo poi alle parti sociali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech