domenica 04 dicembre | 15:21
pubblicato il 06/giu/2014 11:12

Giovani industriali: Gay, serve mercato unico del lavoro in Europa

(ASCA) - Santa Margherita Ligure (Ge), 6 giu 2014 - Mercato unico del lavoro in Europa. E' una delle proposte lanciate da Marco Gay, presidente dei giovani di Confindustria, durante il suo intervento di apertura al tradizionale forum di Santa Margherita Ligure. ''Portiamo il tema della semplificazione del mercato del lavoro anche in Europa'', ha detto il numero uno dei giovani industriali che ha subito aggiunto: ''Il prossimo passo dell'integrazione si costruisce anche attraverso la creazione di una nuova liberta' fondamentale dell'Unione: la libera circolazione del lavoro''.

Percio', e' la sua ricetta, ''dopo la moneta unica, un mercato unico del lavoro, con forme contrattuali simili che garantiscano diritti e condizioni analoghe in tutta Europa, sostenendo la competitivita'''. Per raggiungere questo traguardo, ha aggiunto, ''la tassazione del lavoro deve gradualmente diventare paneuropea''. fcz/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari