lunedì 23 gennaio | 04:11
pubblicato il 24/ott/2014 17:18

Giovani Confindustria: ricostruire Paese, facciamolo insieme

"Disperato bisogno che alle parole seguano i fatti"

Giovani Confindustria: ricostruire Paese, facciamolo insieme

Roma, (Askanews) - "C'è un Paese da cambiare, c'è un paese da ricostruire. Tutto è complesso, ma niente è impossibile. Dalle nostre aziende, dalle nostre barricate, bisogna solo trovare il modo di farlo. L'unico modo è quello di fare". E' l'appello lanciato dal presidente dei giovani di Confindustria, Marco Gay, nella relazione al tradizionale meeting degli under 40 dell'associazione. Gay ha offerto la "disponibilità" delle imprese "a lavorare insieme con le istituzioni per ricostruire l'Italia".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4