domenica 22 gennaio | 13:43
pubblicato il 06/giu/2014 12:00

Giovani Confindustria: fuori chi corrompe e abbandona Italia

"Delocalizzare non può essere una qualsiasi opzione"

Giovani Confindustria: fuori chi corrompe e abbandona Italia

S. Margherita Ligure, 6 giu. (askanews) - Fuori da Confindustria non solo chi corrompe, ma anche chi abbandona l'Italia per delocalizzare le produzioni. E' l'appello lanciato al 44esimo convegno di Santa Margherita Ligure dal presidente dei giovani di Confindustria, Marco Gay, aggiungendo che serve uno "scudo industriale" per consentire alle imprese che hanno lasciato il Paese di poter ritornare a produrre in Italia. Ma per fare questo, ha sottolineato Gay, è necessario che "lo Stato sia nostro alleato". "Lo ha detto il presidente Squinzi alla nostra assemblea - ha affermato il leader degli under 40 di Confindustria - lo ripeto io: chi corrompe esca dalla nostra associazione. Aggiungo: esca chi non accetta che il legittimo profitto sia indissolubilmente legato al territorio che lo genera". Gay ha poi detto che "la delocalizzazione di quelle imprese che producono utili, ma che vanno alla ricerca di manodopera sempre più sottopagata, sradicando ricchezze produttive che hanno segnato la storia di intere città e distretti, oggi non può più essere considerata una qualsiasi opzione imprenditoriale. Allo stesso tempo non può essere l'unica opzione data dal sistema a coloro che rischiano di chiudere perdendo tutto, spesso il lavoro di generazioni, e sono costretti alla fuga per sopravvivere". Il presidente dei giovani imprenditori ha aggiunto: "Noi ci impegniamo a non lasciare l'Italia. Chi se ne è andato si impegni a tornare. Lo Stato, però, sia nostro alleato. Non dobbiamo far rimpatriare solo capitali, ma produzioni. Non ci serve uno scudo fiscale, vogliamo invece uno scudo industriale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4