martedì 24 gennaio | 16:01
pubblicato il 07/giu/2014 17:36

Giorgio Squinzi: riformare contratti a tempo indeterminato

Giuliano Poletti: nella delega lavoro c'è tutto, noi siamo pronti

Giorgio Squinzi: riformare contratti a tempo indeterminato

Santa Margherita Ligure (askanews) - "Il Paese ha bisogno di fare le riforme e di eliminare i nodi che hanno impedito lo sviluppo". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, al 44simo convegno dei Giovani imprenditori, chiedendo anche al governo di mettere mano ai contratti dotandoli della giusta flessibilità."Dobbiamo creare - ha detto - le condizioni per cui il contratto di lavoro a tempo indeterminato diventi conveniente e le imprese non si pongano altri problemi e non cerchino alternative".Alle richieste del numero uno di Confindustria, ha risposto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti."Nella delega c'è tutto: dalla riforma dei contratti agli ammortizzatori sociali, dalle politiche attive all'agenzia per il collocamento. Ci siamo presi una bella responsabilità perché quello che serve non è più un restyling. Dobbiamo innovare".Il ministro ha anche ribadito che la proposta sul salario minimo sarà oggetto del confronto con le parti sociali.

Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4