domenica 22 gennaio | 01:22
pubblicato il 06/giu/2013 15:41

Giochi: nel 2012 in calo gli investimenti in pubblicita' (-8,7%)

(ASCA) - Roma, 6 giu - Nel 2012 le societa' che gestiscono attivita' di gioco pubblico hanno investito 84,3 milioni di euro di pubblicita' sui mezzi d'informazione italiani: 60 milioni per gli spot televisivi, 10 su internet, 9,9 sui quotidiani, 3 sulle radio e 1,4 sui magazine. Dati - segnala Agimeg - da cui emerge un calo dell'8,7 % rispetto al 2011, piu' contenuto rispetto ad altri settori industriali, visto che in generale la pubblicita' sui mass media e' diminuita del 14,1%.

Le pubblicita' sul gioco d'azzardo rappresentano solo l'1,2% di tutte quelle che compaiono sui mass media. Il 50% delle pubblicita' riguardano i giochi numerici, il 30% mira a promuovere giochi online e il 20% le lotterie istantanee. A sorpresa, l'unico media su cui c'e' stato un aumento delle pubblicita' dell'azzardo nel 2012 e' stata la carta stampata, che ha raccolto 900mila euro in piu' rispetto all'anno precedente. Per gli altri un calo generalizzato: Tv (-6 milioni), internet (-3milioni), radio (-800mila euro) e magazine (-700mila).

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4