martedì 06 dicembre | 13:06
pubblicato il 10/mag/2013 15:53

Giochi: nel 1* trim. cresce la spesa delle scommesse sportive online

(ASCA) - Roma, 10 mag - Cresce del 29,1% la spesa effettiva dei giocatori per le scommesse sportive online. Nel primo trimestre del 2013, si passa dai 53,7 milioni del 2012 agli attuali 69,4. Il divario - informa l'Agimeg - e' integralmente dovuto alla performance di gennaio 2012, quando la spesa effettiva fu particolarmente contenuta (appena 5,3 milioni) in virtu' di un payout record: ai giocatori furono ridistribuite come vincite, infatti il 94,9% delle giocate. La spesa di gennaio 2013, sebbene non si discosti particolarmente dai livelli degli altri mesi, risulta essere quattro volte superiore (21,5 milioni).

Febbraio e marzo invece segnano oscillazioni contenute, rispettivamente -2,9% (24,8 milioni) e +1% (23 milioni). red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
All'Osservatorio Inaf di Roma l'Universo visto da Enrico Benaglia
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni