domenica 04 dicembre | 21:37
pubblicato il 28/ago/2014 14:38

Giochi, Consiglio Stato: legittimi regolamenti su limiti orari sale slot

(ASCA) - Roma, 28 ago 2014 - Se lo scopo e' la tutela dell'ordine pubblico, la tutela della quiete pubblica, la sicurezza, la liberta', la dignita' umana, l'utilita' sociale e la salute dei cittadini, sono legittimi i regolamenti comunali che impongono un limite orario per l'accensione alle slot. E' quanto stabilito da un'ordinanza del Consiglio di Stato, che ha respinto il ricorso di un titolare di una sala contro il regolamento imposto dal Comune di Imola. L'ordinanza - riporta Agimeg - rimanda anche a una sentenza della Corte Costituzionale che autorizza i sindaci a disciplinare gli orari della sale anche con lo scopo di contrastare il gioco problematico.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari