venerdì 09 dicembre | 19:16
pubblicato il 15/ott/2013 11:55

Giochi: allo Stato solo 210 mln da sanatoria sulle maxipenali Newslot

(ASCA) - Roma, 15 ott - Lo Stato potrebbe incassare solo 210 milioni, invece dei 495 previsti, dalla sanatoria sulle maxipenali delle Newslot. Secondo delle fonti interne ai concessionari sentite da Agimeg, gli operatori intenzionati ad aderire alla sanatoria, ridotta al 20% dell'importo originale, sarebbero infatti Lottomatica (che con lo sconto si troverebbe a pagare 20 milioni), Sisal (49 milioni), Snai (42 mln), Cogetech (51 mln) e Gamenet (47 mln). In totale sono 209 milioni. Nell'altro schieramento ci sarebbero invece Cirsa (24 mln), Gmatica (30 mln), Codere (23 mln), Hbg (40 mln) e soprattutto Bplus (169 mln). In totale 286 milioni. Ma non si tratta comunque di una spaccatura definitiva e ''cambi di campo'' potrebbero gia' esserci nelle prossime ore. Alcuni dei concessionari attualmente nel fronte del ''no'' stanno infatti valutando la possibilita' di aderire comunque alla sanatoria.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina