mercoledì 22 febbraio | 17:12
pubblicato il 02/set/2014 14:16

Giochi: a luglio ancora in calo mercato poker on line

(ASCA) - Roma, 2 set 2014 - Anche a luglio non si arresta l'emorragia di incassi per il poker on line. La modalita' cash fa segnare una spesa reale (cioe' la differenza tra quanto giocato e quanto vinto) di 8,2 milioni di euro. Si tratta di un dato in calo di oltre il 20% rispetto allo stesso mese del 2013. Il calo arriva ad oltre il 44% se il confronto e' con il mese di luglio del 2012. Nel settimo mese di quest'anno - segnala Agimeg - il poker cash ha raccolto giocate per 310 milioni di euro, contro i 400 milioni di dodici mesi prima. Netta flessione anche per il poker in modalita' torneo. A luglio 2014 il segmento ha fatto registrare incassi per 49 milioni di euro, contro i 59,2 milioni dello stesso mese del 2012. In questo caso il calo e' stato del 17,2%.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe