lunedì 05 dicembre | 03:44
pubblicato il 30/ott/2013 11:58

Giochi: a Corte Conti udienza maxipenali. Lottomatica chiede riduzione

(ASCA) - Roma, 30 ott - La Corte dei Conti e' chiamata in queste ore a decidere delle richieste di condono delle maxipenali sulle newslot. L'udienza in camera di consiglio si e' da poco conclusa, adesso si attende il decreto del collegio. Sono sei - informa Agimeg - le concessionarie che hanno chiesto la sanatoria (Lottomatica Videolot, Sisal, Snai, Cogetech, Gament e Cirsa). E' in vigore da stamattina la legge di conversione del decreto Imu, nel corso dei lavori parlamentari la norma sul condono e' stata modificata, in particolare e' stato riconosciuto uno sconto sulla condanna che i soggetti sono chiamati a pagare (la percentuale e' passata dal 25 al 20%), questi pero' per beneficiarne devono aver gia' versato la somma su un conto intestato al Mef. Lottomatica Videolot ha gia' effettuato il versamento (circa 20 milioni di euro), le altre concessionarie invece hanno chiesto un rinvio per poter modificare la domanda di condono cosi' come prevede la nuova formulazione della norma.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari