mercoledì 22 febbraio | 12:45
pubblicato il 19/ago/2014 08:12

Giappone, vendite grande distribuzione ancora in calo a luglio

(ASCA) - Roma, 19 ago 2014 - Ancora l'effetto Iva sulle vendite al dettaglio in Giappone al quarto calo consecutivo.

Secondo i dati diffusi dall'associazione della grande distribuzione, a luglio le vendite sono ammontate a 544 miliardi di yen accusando una flessione del 2,5% su base annuale. Secondo l'associazione oltre all'effetto tasse pesa la lunga stagione di piogge che ha enalizzato soprattutto le vendite di abbigliamento. Tuttavia il trend della contrazione delle vendita sta decelerando. Dopo il -12% ad apirle (quando l'iva e' passata dal 5% all'8%), -4,2% a maggio e -4,6% a giugno. Continua a registrare notevoli rialzi la spesa degli stranieri, soprattutto cinesi, che a luglio registra un balzo del 39%.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%