lunedì 05 dicembre | 01:24
pubblicato il 26/set/2014 20:48

Giannini: lavoriamo per non tagliare fondi ricerca bilancio Ue

Aumento di 28 per 2015 e' 1,3 mld in meno di richiesta Commissione (ASCA) - Bruxelles, 26 set 2014 - La presidenza italiana di turno del Consiglio Ue sta mediando fra gli stati membri per trovare un "compromesso coerente" che permetta di ridurre i tagli ai fondi per la ricerca e innovazione del bilancio annuale comunitario per il 2015, consapevole del fatto che gli investimenti in questo settore "sono una priorita'", e che "il loro ritorno economico e' superiore ai costi". Lo ha detto a Bruxelles il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio Ue sulla Competitivita'.

Giannini ha sottolineato che nella discussione in Consiglio i ministri dell'Ue "sono pronti ad aumentare del 25%" i pagamenti per i fondi per ricerca e innovazione rispetto al 2014, ma si tratterebbe comunque di 1,3 miliardi di euro in meno rispetto alla proposta della Commissione europea (piu' della meta' dei tagli complessivi pari a 2,1 miliardi di euro che i ministri intendono applicare al bilancio 2015).

Inoltre, e' di questi giorni l'allarme lanciato dalla stssa Commissione per l'insufficienza dei pagamenti approvati dal Consiglio per il bilancio di quest'anno, rispetto agli impegni, tanto che sono gia' stati bloccati 70 progetti per un totale di 36 milioni di euro, e rischiano di prosciugarsi le borse Erasmus di cui beneficiano molti studenti in tutta l'Ue.

(Segue) Loc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari