lunedì 05 dicembre | 15:32
pubblicato il 10/nov/2015 15:33

Giamaica, tra mare e musica i segreti della sua magia

Viaggio nella più dolce delle isole caraibiche

Giamaica, tra mare e musica i segreti della sua magia

Roma, (askanews) - Mare e musica: mai binomio fu più azzeccato per tentare di descrivere la Giamaica, eppure non riesce a racchiudere tutta la magia dell'isola.

Totalmente circondata dal mar dei Caraibi, la Giamaica non offre alcun fianco all'oceano e vanta per questo un clima più dolce e gentile della maggior parte delle altre isole caraibiche. Il che, secondo alcuni, si riflette anche sul carattere della popolazione.

La costa dell'estremo occidente è la più preservata dal punto di vista ambientale e ospita alberghi e resort discreti e raffinati.

Al "The Caves" ci si può tuffare direttamente dall'uscio delle camere o cenare cullati dalle onde del mare.

A Negril, la famosissima Seven Mile Beach, una spiaggia bianchissima che si estende per chilometri, abbraccia per intero lo sguardo del turista.

Sulla zona ha scommesso la Veratour, che ha appena aperto uno dei suoi club, come spiega Antonio Pittalis, general manager della struttura: "Primo resort totalmente italiano della Giamaica, offre un prodotto di altissima qualità e come potete vedere alle mie spalle un mare fantastico, cristallino, tipico delle isole caraibiche. Noi puntiamo tantissimo su questa destinazione, contornata da un popolo fantastico e colorato".

Già, i giamaicani. Sono loro a fare la differenza. Lo conferma Brian Hammond, rappresentante per l'Italia del Jamaica Tourist Board: "I giamaicani dicono sempre, quando parlano della loro bellissima isola, 'noi non siamo una spiaggia, siamo un popolo, siamo una nazione' e direi che proprio questo è il punto di forza perché non mancano le belle spiagge nei Caraibi, ma la Giamaica offre molto di più, offre una esperienza completa di cui naturalmente la spiaggia e il mare sono una parte integrale ma c'è anche la musica, la cultura, c'è la cucina, c'è la natura, c'è lo sport e soprattutto ci sono i giamaicani, ognuno di loro è originale, un popolo allegro, un popolo che vuole condividere la sua storia con i visitatori che vanno in Giamaica".

Sulle spiagge dell'ovest la fa da padrona la musica, con bar e chioschi che sprigionano allegria senza mai sfociare nella confusione. Immancabile una visita al Rick's Cafè, dove ogni giorno una band suona la colonna sonora perfetta per uno dei più bei tramonti al mondo.

Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari