venerdì 20 gennaio | 23:54
pubblicato il 06/ago/2014 14:48

Giacomelli: serve una grande alleanza tv-operatori telefonia

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - Una grande alleanza tra operatori della telefonia e delle tv per affrontare le sfide future. La propone il sottosegretario allo Sviluppo economico, con delega alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli. Intervistato dal Fatto quotidiano, Giacomelli spiega di stare pensando ''a un incontro con tutti gli operatori del settore: le televisioni e i telefonici, da Sky a Mediaset passando per Telecom, ci vuole una grande alleanza''.

''Io voglio dire soltanto che adesso ci vuole un piano nazionale, seguire una logica di sistema Italia. Perche' ciascuno di questi attori - spiega Giacomelli - non regge piu' la concorrenza se non allarga le proprie competenze. La tv sara' senza antenne tra un po' di anni. Le risorse pubblicitarie vanno in direzione Google, Netflix, colossi americani. Io considero Mediaset e Sky due risorse straordinarie per l'Italia. E preciso: nel patto del Nazareno non esistono clausole per il Biscione''.

rbr/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4