mercoledì 07 dicembre | 15:30
pubblicato il 05/ago/2014 18:43

Ghizzoni (Unicredit): mercati esigenti con Renzi ma e' normale

Le attese salgono man mano che un governo si consolida (ASCA) - Milano, 5 ago 2014 - Che le aspettative dei mercati nei confronti del governo Renzi siano forti e chiedano ora di vedere le riforme non stupisce l'Ad di UniCredit Federico Ghizzoni. "I mercati sono sempre molto esigenti e quindi e' normale che attese e aspettative salgano man mano che un governo si consolida", ha affermato nella conferenza stampa tenuta dopo il Cda sui conti del primo semestre 2014. "Su di lui - ha poi concesso Ghizzoni - ci sono aspettative forse superiori rispetto ad altri primi ministri che abbiamo visto, ma non al di la' di quanto e' il normale desiderio del mercato di capire come si muove un Paese come l'Italia, che e' importante nel quadro europeo".

Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni