domenica 04 dicembre | 15:56
pubblicato il 10/set/2014 12:10

Ghizzoni: Apple Pay minaccia ma anche opportunita' per banche

Puo' essere potenziale partner o un sistema da cui imparare (ASCA) - Milano, 10 set 2014 - Apple Pay, il nuovo sistema di pagamento mobile della casa di Cupertino, puo' essere "una minaccia" ma anche "un'opportunita'" per un gruppo bancario, se non "un potenziale partner". Lo ha affermato l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, a margine della presentazione di Unicredit Pavilion. "Puo' essere un concorrente ma oramai noi banche non possiamo piu' sviluppare innovazione solo all'interno, dobbiamo anche aprirci all'innovazione esterna - ha spiegato Ghizzoni - Puo' essere un potenziale partner o comunque un sistema da cui imparare o a cui attaccarci. Dell'innovazione non bisogna avere paura - ha concluso - tanto arriva. Quindi, tanto vale saltarci dentro".

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari