lunedì 16 gennaio | 14:46
pubblicato il 11/apr/2014 19:09

Gewiss main sponsor di Expo 2015 per l'energia e l'illuminazione

L'azienda sarà anche main partner del Padiglione Italia

Gewiss main sponsor di Expo 2015 per l'energia e l'illuminazione

Milano (askanews) - Gewiss sarà official sponsor di Expo 2015 e main partner di Padiglione Italia. Coerentemente con il tema della manifestazione, "Nutrire il pianeta. Energia per la vita", Gewiss offrirà il proprio know-how e la propria esperienza nell'ambito della fornitura di soluzioni per la gestione intelligente dell'energia e dell'illuminazione nello spazio architettonico di Padiglione Italia ed Expo 2015, come ha spiegato Diano Bracco, presidente di Expo 2015 e Commissario Generale di Sezione per il Padiglione Italia."Siamo contentissimi che si sia affermata la tecnologia e la creatività di Gewiss - ha detto - tanto che sia Expo sia Padiglione Italia hanno adesso Gewiss come partner sull'illuminotecnica".Gewiss fondata nel 1970 dal cavaliere del lavoro Domenico Bosatelli è oggi un gruppo leader nel settore elettrotecnico, presente in 80 paesi con circa 1.500 dependenti.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%