lunedì 27 febbraio | 08:41
pubblicato il 07/nov/2014 15:00

Germania: su fisco ci giochiamo consenso verso integrazione Ue

Schaeuble parla di "tempesta mediatica" che investe Lussemburgo

Germania: su fisco ci giochiamo consenso verso integrazione Ue

Roma, 7 nov. (askanews) - La Germania lancia un monito sul caso Lussemburgo: se nell'Unione europea "non acceleriamo" su regole che evitino elusione e evasione fiscale "distruggeremo il consenso pubblico attorno all'integrazione europea", ha avvertito il ministro delle finanze Wolfgang Schaeuble, intervenendo durante la sessione pubblica dell'Ecofin a Bruxelles.

"Perché la gente - ha spiegato - pensa che non sia giusto e sostenibile un sistema in cui alcuni si sottraggono alle tasse, usando o abusando delle regole".

E questo lo dimostra la recente "tempesta mediatica", l'ha chiamata Schaeuble, che circonda il Lussemburgo, dopo un reportage che ha riferito di accordi del Gran Ducato su fiscalità di vantaggio con centinaia di imprese. Una vicenda che ha coinvolge anche il presidente della nuova Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che è stato premier lussemburghese fino al 2013. "Sappiamo tutti - ha detto ancora il ministro tedesco - che non basta fare progressi sulla regolamentazione dei mercati, bisogna farli anche sulla tassazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech